DIVISIONE STRADE
L’attività di questo settore, si occupa di tutte quelle prove di controllo tecnico delle pavimentazioni stradali ed è costituito da quelle attività di controllo di qualità in corso d’opera. Tale servizio si applica sia alle nuove costruzioni che ai lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. Il laboratorio è in grado di effettuare le prove necessarie per la determinazione delle caratteristiche, del costipamento dei materiali impiegati nella costruzione dei rilevati, riempimenti e sovrastrutture stradali. Tutte le attrezzature di prova sono tarate con le cadenze previste dal manuale di qualità. Le prove vengono eseguite normalmente secondo le metodologie previste dalle norme di riferimento italiane.

L’attività di questo settore si occupa di effettuare controlli in corso d’opera dei lavori stradali con prove in situ. Si effettuano le seguenti prove:

CONGLOMERATI BITUMINOSI – PROVE IN SITO
Misurazione della temperatura di stesa del conglomerato bituminoso.  UNI EN 12697-13
Prelievo in cantiere o in impianto di campioni di conglomerato bituminoso in soffice. UNI EN 12697-27 CNR 61
Prelievo campioni di pavimentazione in conglomerato bituminoso con carotatrice elettrica, per ogni carota. UNI EN 12697-27
Determinazione dello spessore di una pavimentazione bituminosa, per ogni strato. UNI EN 12697-36
Determinazione della resistenza per attrito radente su pavimentazioni stradali con apparecchio portatile a pendolo , per ogni allineamento comprendente 5 postazioni. UNI EN 13036-4 CNR 105
Determinazione in sito della macro rugosità superficiale di una pavimentazione con il metodo della altezza di sabbia, per ogni punto di prova.  UNI EN 13036-1 CNR 94
Misurazione dell’irregolarità delle pavimentazioni con il regolo.  UNI EN 13036-7
MISTI CEMENTATI GRANULARI E STABILIZZAZIONE A CALCE
Confezione e stagionatura in laboratorio di provini con impasto prelevato in sito. CNR 29
Confezione e stagionatura di provini con impasto sperimentale preparato in laboratorio. CNR 29
Verifica della composizione granulometrica. CNR 29
Prova di trazione indiretta , esclusa preparazione provino. Per ogni prova. CNR 97
Prova di resistenza a compressione, esclusa preparazione provino. Per ogni prova. CNR 29
Studio della composizione di un misto cementato su fuso granulometrico assegnato oltre gli importi delle prove necessarie.  
Determinazione del pH del terreno. ASTM D4972
Determinazione del consumo iniziale di calce . ASTM D 6276/99a
Determinazione dell’indice di portanza CBR , su provini costipati con energia AASHTO modificato in fustella da 6” al variare dell’umidità, prova condotta su 5 provini. UNI EN 13286-47 ASTM D 1883
PROVE IN SITO
Determinazione dell’indice di portanza C.B.R. dei terreni in sito ASTM D4429
Determinazione dell’indice di portanza C.B.R. in sito, compresa la determinazione del contenuto d’acqua. _
Prove di Carico su Piastra Circolare  
Prova di carico su piastra Ø 300 mm, per la determinazione dei moduli di deformazione Md. Escluso il carico di contrasto. CNR-BU 146
Prova di carico su piastra Ø 300 mm, per la determinazione dei moduli di deformazione Md e M’d. Escluso il carico di contrasto. CNR-BU 146
Prova di carico su piastra Ø 760 mm per la determinazione del modulo di reazione “k” dei sottofondi e delle fondazioni in misto granulare. Escluso il carico di contrasto. CNR-BU 92
Determinazione della densità in sito compresa la determinazione del contenuto d’acqua. CNR-BU 22
Prova di piastra dinamica leggera . Per ogni prova. TP BF – StB ASTM E 2583

 

Copyright - Abruzzotest - C.F./P.IVA: 01066970680